0761.751.333 info@tappetovolanteviaggi.it

Accesso

Iscriviti

Dopo aver creato un account, potrai esplorare tutti gli itinerari di viaggio e salvare i tour preferiti sulla "Lista dei Desideri".
Username*
Password*
Conferma password*
Nome*
Cognome*
E-mail*
Telefono*
Nazione*
* Creando l'account decidi di accettare i nostri termini di servizio e l'informativa sulla privacy.

Sei già un membro?

Accesso

Safari Rajasthan Natura e Storia

Prezzo
Da1.850€
Prezzo
Da1.850€
Nome e cognome*
Indirizzo e-mail*
La tua richiesta*
Salva nella Lista dei Desideri

L'aggiunta di tour alla "Lista dei Desideri" richiede un account

55


Perché prenotare con noi?

  • Tutto incluso: Volo + Hotel
  • Assoluta personalizzazione dei tour
  • Lusso e benessere alla portata di tutti
  • Assistenza clienti sempre disponibile


Hai un dubbio?

Non preoccuparti è normale!
Non esitate a chiamarci, siamo felici di parlare con te.

0761.751.333

info@tappetovolanteviaggi.it

Volo + Tour/Safari individuale 9 notti
Disponibilità : Partenza a date libere
Principali aeroporti italiani

volo + tour Delhi / Alsisar / Jaipur / Ranthambore / Udaipur / Mount Abu / Jodhpur, un tour/safari individuale di 9 notti nei parchi del Rajasthan dove si può ancora osservare la tigre in libertà. Possibilità di estensione mare in India, Maldive, Emirati Arabi.

 

E’ con il Safari Rajasthan che è possibile mettersi sulle tracce del più famoso felino indiano che si nasconde tra la folta vegetazione di una giungla capace di far conoscere moltissimi esemplari di animali particolarissimi.

Il Parco nazionale di Ranthambhore, la città di Monte Abu, le verdeggianti Aravalli Hills sono solo alcune delle mete selezionate per farvi conoscere la regione indiana del Rajasthan, un territorio pieno di sfumature territoriali e culturali.

Per un viaggio all’insegna dell’avventura è possibile scegliere un Safari Rajasthan per regalarsi momenti irripetibili e coinvolgenti tra natura selvaggia e fauna varia ed unica.

Itinerario

1° giornoPartenza dall'Italia

2° giornoDelhi

Arrivo in aeroporto, assistenza e trasferimento in albergo. Visita della città. La vecchia Delhi è l’antica città, circondata da mura Si potrà visitare il Red Fort, il più opulento palazzo dell’impero Mughal, costruito nel 1638, quando la capitale fu spostata da Agra a Delhi: il nome deriva dalla pietra rossa con cui fu costruito. Si visita poi il Raj Ghat, il sito commemorativo del Mahatma Gandhi; Jama Masjid, la più grande moschea dell’India che può ospitare fino a 20.000 fedeli, e il vivace e colorato mercato della parte vecchia della città. Nuova Delhi appare ai visitatori come un tesoro dell’architettura classica mista di elementi indiani; è fatta di ampi viali e spettacolari edifici governativi, residenze maestose, verdi parchi e giardini. Si visita il Kutab Minar, torre commemorativa del X secolo che fu voluta dal primo conquistatore musulmano di Delhi; alla sua base si trova la prima moschea dell’India. Ritorno in hotel, cena e pernottamento.

3° giornoDelhi / Alsisar / Jaipur

Colazione in hotel; in mattinata breve continuazione della visita di Delhi e partenza per Alsisar. Visita del sito. Si trova nella parte nord occidentale del distretto ed è circondata da una zona brulla e semidesertica; Alsisar, nonostante la sua bellezza che le deriva dai tipici castelli, haveli (l’abitazione tradizionale dell’antica casta dei mercanti) e la varietà di monumenti, è ancora oggi poco battuta dal turismo di massa, avrete quindi la possibilità di ammirare lo splendore della natura del Rajasthan che si è conservato intatto fino ai nostri giorni. A seguire partenza per Jaipur; sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

4° giornoJaipur

Colazione in hotel, in mattinata visita del Forte Amber con escursione in elefante o in jeep. Si trova a11 km da Jaipur ed è un meraviglioso esempio di architettura Rajput con le sue terrazze e bastioni riflessi nel lago Maota sottostante. Il nome deriverebbe dal nome di Amra, l’antica capitale del Rajasthan, ma è anche il colore sabbioso delle sue costruzioni. Nel pomeriggio visita di Jaipur: si comincia con il City Palace Museum, un’imponente miscela di Mughal e arte tradizionale Rajasthani. Il Museo risplende con la sua raccolta di vesti dei principi reali, tappeti, un arsenale di armi antiche e pitture in miniatura. A seguire visita al Jantar Mantar (Osservatorio) e Hawa Mahal (Palazzo dei venti). Ritorno in hotel, cena e pernottamento.

5° giornoJaipur / Ranthambore

Dopo la prima colazione partenza alla volta del parco di Ranthambore, straordinario parco naturale posto a salvaguardia della tigre, il grande felino simbolo dell’India. Trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.

6° giornoRanthambore

Prima colazione in hotel, intera giornata dedicata all’escursione-safari al parco di Ranthambore. Considerato uno dei migliori parchi faunistici dell’India, istituito nel 1959 come riserva faunistica, dal 1981 è stato dichiarato Parco Nazionale: è un vero paradiso per gli amanti della fotografia, che immortalano i suoi laghetti e stagni mentre cercano di cogliere qualsiasi movimento, dato che molte e varie sono le specie animali che è possibile avvistare, ed è inoltre uno dei pochi posti al mondo in cui si può osservare da vicino la tigre, il grande felino simbolo dell’India, nel suo habitat naturale. Tra le altre specie di felini troviamo il gatto selvatico e il leopardo; abitano inoltre il parco cicogne colorate (nere e dal collo bianco), pavoni e altri uccelli come l’aquila di Bonelli, l’aquila-serpente crestata, il grande gufo cornuto indiano, le pernici, le quaglie, il gallo speronato e l’uccello del paradiso. Oltre ai volatili, cervidi come il cervo pomellato, il nilgai, la gazzella, che sovente si radunano presso gli specchi d’acqua del parco, e in più il cinghiale, la lepre indiana, il varano e la mangusta, iene e sciacalli, l’orso giocoliere e il coccodrillo di palude. Al termine del safari rientro in hotel, cena e pernottamento.

7° giornoRanthambore / Udaipur

Colazione in hotel; partenza per Udaipur passando da Eklingji e Nagda. La città di Eklingji dista circa 30 km da Udaipur: conosciuta come villaggio dei Kailashpuri, è sede di oltre 100 templi circondati da alte fortificazioni. Molto vicino si trova Nagda, con i suoi famosi tempietti medievali. Nel pomeriggio si visiterà Udaipur, cinta da mura interrotte da porte come i nostri centri mediavali: considerata la città più romantica dell’India è anche nota come “la Venezia dell’India”. Situata tra le verdeggianti colline di Aravalli, non lontano dal deserto Tar, la città è famosa per i suoi laghi, per la sua cornice di verdi colline e per i suoi palazzi di marmo bianco. Cena e pernottamento in albergo.

8° giornoUdaipur / Mount Abu

Dopo la prima colazione, in mattinata si completeranno le visite di Udaipur; a seguire partenza alla volta di Monte Abu, una vera e propria oasi nel deserto le cui vette sono ricche di laghi e corsi d’acqua, cascate e foreste rigogliose sempre verdi. La vetta più alta è Guru Shikhar (1722 m slm). Nella zona è stata istituita una riserva naturale, presente dal 1960, che si estende per 290 kmq; è inoltre possibile ammirare i numerosi templi jainisti sparsi lungo tutta l’area, che spiccano per il candore del marmo di cui sono costruiti, e il più antico dei quali è il Vimal Vasahi (1021). Altro luogo di interesse è il lago Nakki sulle cui acque, da una collina, si affaccia il palazzo del Majaraha di Jaipur. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

9° giornoMount Abu / Jodhpur

Prima colazione in hotel e partenza per Jodhpur. Nel pomeriggio visita della città. Visita della città, che sorge proprio ai limiti del deserto del Thar; è una splendida città fortificata, circondata da 10 km di alte mura; è detta la “città blu” per il colore con cui sono state dipinte le sue case, inizialmente perché il blu era il colore sacro delle residenze dei brahmani, in seguito per tradizione. Le mura quattrocentesche della città vecchia sono intatte e racchiudono stretti vicoli in cui si continuano attività tradizionali. Al tramonto il paesaggio desertico e il forte offrono uno spettacolo indimenticabile. Visita di Jaswant Thada, un monumento sepolcrale in marmo candido risalente a fine Ottocento, dal quale si gode una splendida vista. Cena e pernottamento in albergo.

10° giornoJodhpur / Delhi

Dopo la prima colazione, in mattinata tempo a disposizione per visite residue. Nel primo pomeriggio trasferimento all’aeroporto per il volo partenza per Delhi. Trasferimento in albergo, cena e pernottamento.

11° giornoDelhi / Roma

Colazione in hotel; trasferimento in aeroporto in tempo per il volo di ritorno in Italia.

Dettagli

Partenza e ritorno

Principali aeroporti italiani

La quota comprende

  • Voli di linea a/r dai principali aeroporti italiani
  • Voli interni e tratta in treno come da programma
  • Tour individuale privato come da programma in mezza pensione (colazione e cena in hotel), pensione completa a Ranthambore, hotel di categoria 4*
  • Trasporto privato con autista in auto di media grandezza
  • Tutti i trasferimenti
  • Guida locale parlante inglese o italiano
  • Visite ed ingressi monumenti
  • Assicurazione medico bagagli
  • Nostra assistenza sul posto

La quota non comprende

  • Assicurazione annullamento: € 70,00 a persona
  • Tasse aeroportuali
  • Visto India: circa € 50,00 a persona
  • Mance, bevande, extra personali e tutto quanto non specificato sotto la voce “La quota comprende”

Supplementi

  • Pensione completa
  • Guida locale parlante italiano

Riduzioni

  • Riduzioni per gruppi a partire da 4 partecipanti

Note

  • Necessario passaporto con almeno 6 mesi residui di validità
  • Possibilità di estensione mare alle Maldive, Thailandia, Andamane, destinazioni mare in India, a seconda del volo dall'Italia anche Dubai, Qatar, Oman

Hotel Previsti o similari:

  • Delhi: Radisson Blu
  • Jaipur: Radisson City Centre
  • Ranthambore: Ranthambore Kothi
  • Udaipur: The Royal Retreat
  • Mount Abu: Connaugh House
  • Jodhpur: The Ummed
Foto