0761.751.333 info@tappetovolanteviaggi.it

Accesso

Iscriviti

Dopo aver creato un account, potrai esplorare tutti gli itinerari di viaggio e salvare i tour preferiti sulla "Lista dei Desideri".
Username*
Password*
Conferma password*
Nome*
Cognome*
E-mail*
Telefono*
Nazione*
* Creando l'account decidi di accettare i nostri termini di servizio e l'informativa sulla privacy.

Sei già un membro?

Accesso

Tour Classico Rajasthan e Varanasi

Prezzo
Da1.950€
Prezzo
Da1.950€
Nome e cognome*
Indirizzo e-mail*
La tua richiesta*
Salva nella Lista dei Desideri

L'aggiunta di tour alla "Lista dei Desideri" richiede un account

126


Perché prenotare con noi?

  • Tutto incluso: Volo + Hotel
  • Assoluta personalizzazione dei tour
  • Lusso e benessere alla portata di tutti
  • Assistenza clienti sempre disponibile


Hai un dubbio?

Non preoccuparti è normale!
Non esitate a chiamarci, siamo felici di parlare con te.

0761.751.333

info@tappetovolanteviaggi.it

Volo + 10 notti
Disponibilità : Partenza a date libere
Principali aeroporti italiani

Volo + tour individuale di 10 notti: Delhi /Jaipur /Fatehpur Sikri / Agra / Orchha / Khajuraho / Varanasi. Verrai in contatto con una cultura e un modo di vivere diverso dal nostro, che favorirà un grande arricchimento interiore, una serenità che in occidente da tempo abbiamo dimenticato.

 

Il Tour classico Rajasthan vi propone un incontro con culture e modi di vivere diversi dal nostro, per conoscere l’India classica, quell’Oriente spirituale che nutre amore per la saggezza e per i più alti valori dello spirito.

Il tour, da Delhi a Sarnath e tra escursioni sul fiume Gange, vuole accompagnarvi alla scoperta di un’antica mescolanza di credi e tradizioni protese verso la ricerca del benessere spirituale.

Il tour classico Rajasthan racchiude suggestioni naturalistiche, il fascino mistico dei templi religiosi, tra antichi marmi e dettagli preziosi che arricchiscono gli edifici più importanti delle città, per mostrare il fascino d’Oriente.

 

Tour eventualmente modificabile in base alle proprie esigenze

 

Itinerario

1° giornoItalia / Delhi

Partenza dall’Italia con il vettore prescelto. Pasti e notte a bordo.

2° giornoDelhi

Arrivo in aeroporto, accoglienza, trasferimento in hotel. Inizio delle visite della capitale: si comincerà con la città vecchia di Delhi, che racchiude tra le sue mura il Forte Rosso del XVII secolo: ristrutturato e modificato nel tempo per adattarsi al gusto e alle necessità dei vari imperatori e periodi storici, è quindi oggi lo specchio della storia dell’India nel suo svolgersi; si visita poi la maestosa Moschea Jama Masjid, costruita in arenaria rossa e marmo bianco, tra le più note moschee dell’India e indubbiamente la più famosa della città vecchia, che può ospitare fino a 25000 fedeli. Cena e pernottamento in hotel.

3° giornoDelhi / Jaipur

Prima colazione in hotel. Proseguimento della visita di Delhi con il tempio Sikh “Bangla Saheb”, gli edifici governativi e a seguire il più alto minareto del mondo, il Qutb Minar: costruito tra il 1199 ed il 1368 è uno dei simboli della capitale indiana. In tarda mattinata partenza in vettura alla volta di Jaipur; lungo il tragitto si visiterà l’imponente fortezza-palazzo di Neemrana (XV secolo), un dedalo di archi e corridoi che si estende tra le colline, circondata da una natura rigogliosa; oggi è adibita ad albergo. Proseguimento per Jaipur, che si raggiunge nel tardo pomeriggio. Cena e pernottamento in hotel.

4° giornoJaipur

Con il suo tipico colore rosa-arancio, di cui sono dipinti tutti gli edifici del centro storico, Jaipur è una delle città simbolo dell’India. Il Maharaja Jai Singh II (XVIII secolo), sotto il cui regno essa fu edificata, volle che fosse costruita secondo alcune antiche regole architettoniche Indù. In mattinata, sosta fotografica al “Palazzo dei venti” con la sua caratteristica facciata costituita da un alto muro, dal quale le donne della famiglia reale si affacciavano per osservare la vita delle città restando invisibili dall’esterno. A seguire, a pochi chilometri da Jaipur, salita all’Amber Fort a dorso di elefante o in jeep: arroccato sulle colline di Aravalli e circondato da boschi, questo maestoso complesso è indubbiamente il luogo più amato dell’area di Jaipur; prende il suo nome da Amer, l’antica capitale prima della costruzione di Jaipur. Nel pomeriggio visita al colorato mercato di Jaipur, al complesso del City Palace ed all’osservatorio astronomico. Cena e pernottamento in hotel.

5° giornoJaipur / Fatehpur Sikri / Abhaneri / Agra (240 km – 4 ore circa)

Dopo colazione partenza in vettura per Agra; lungo il tragitto si visiterà Fatehpur Sikri, antica città di bellezza straordinaria abbandonata poco dopo la sua costruzione per mancanza di acqua. Voluta dall’imperatore Akbar, che la fece costruire sul luogo in cui sorgeva il mausoleo del santo Salim Chisti, essa era un omaggio agli dei per la nascita del figlio dell’imperatore, considerata una grazia del Santo. Oggi è un’affascinante città fantasma, desertica, in pietra rossa al cui interno in un cortile di pietra arenaria rosa, incastonata come un gioiello, è custodita appunto la tomba marmorea di San Salim Chisti, circondata da pannelli di marmo finemente scolpiti. Si prosegue verso Agra; lungo il tragitto sosta ad Abhaneri per la visita del pozzo-palazzo, un pozzo a gradini di spettacolare simmetria che contiene uno splendido tempio-palazzo il quale, invece di innalzarsi verso l’alto, affonda nella terra. Arrivo ad Agra, cena e pernottamento.

6° giornoAgra

Costruita lungo le rive del fiume Yamuna, la città di Agra è conosciuta nel mondo per il mausoleo del Taj Mahal con il quale, dopo colazione, inizieranno le visite. Edificato tra il 1631 ed il 1653 dal Shah Jahan in memoria della moglie Mumtaj Mahal, è il monumento all’amore per eccellenza, costruito in marmo bianco con pregevoli intarsi di pietre preziose che colpite dal sole risplendono di mille riflessi. L’intera giornata è dedicata alla visita della città e prevede, oltre allo spettacolo del Taj Mahal, la visita al Forte Rosso ed alla Tomba di Itmad Ud Daulah, tesoriere dell’Impero nel XVII secolo; la tomba è chiamata anche il “piccolo Taj” perché condivide con il ben più noto Taj Mahal alcune caratteristiche architettoniche e la scelta della posizione, su un basamento in mezzo a un ampio giardino. Cena e pernottamento in hotel.

7° giornoAgra / Gwalior / Orchha

Prima colazione in albergo. Trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza per Gwalior sul treno Shatabdi Express in carrozza con aria condizionata. All’arrivo visita della città incluso il Forte, uno dei più grandi dell’India, risalente all’VIII secolo, che domina la città da un’alta rocca; a seguire si prosegue in vettura per Orchha. Cena e pernottamento in hotel.

8° giornoOrchha / Khajuraho

Prima colazione in albergo. Al mattino visita della città: incastonata su una piccola isola del fiume Betwa, il capo bundela Raja Rudra Pratap (1501 – 1531) la scelse come sua capitale in quanto luogo facilmente difendibile. Si visiterà in particolare la grandiosa fortezza, un complesso di imponenti mura, templi e palazzi, esempio di sincretismo tra cultura islamica e induista. È possibile visitare tre palazzi: il Jehangir Mahal (dono di benvenuto per la visita dell’imperatore moghul nel XVIIsec.) il Sheesh Mahal, chiamato “Palazzo degli specchi” e il Phool Bagh, straordinaria dimora estiva; si visiteranno i templi Ram Raja e Chaturbuj e Laxminarain con i suoi mirabili affreschi.
Partenza per Khajuraho via terra. Arrivo, cena e pernottamento in hotel.

9° giornoKhajuraho

Prima colazione in albergo, a seguire visita del complesso dei Templi occidentali, famosi per le sculture erotiche del sacro Kamasutra. A Khajuraho i templi furono costruiti tra il 950 e il 1050 d.C. dalla dinastia Chandela, che reclama la sua discendenza dalla dea Luna e da un mortale, Hemavati, di cui ella si innamorò. Degli 80 templi originari ne restano intatti solo 22, con le sculture, le guglie e i pinnacoli che li adornano; essi testimoniano l’alto livello culturale raggiunto dalla società indiana già intorno all’anno Mille. Al pomeriggio visita dei templi jainisti e passeggiata per le stradine del villaggio. Cena e pernottamento in hotel.

10° giornoKhajuraho / Raneh Falls / Varanasi

Al mattino, dopo la prima colazione in hotel, escursione al parco di Raneh Falls, località estremamente suggestiva dal punto di vista naturalistico. Trasferimento in aeroporto e volo nel primo pomeriggio per Varanasi. Sistemazione in hotel. All’ora del tramonto si scende al Gange per un giro in barca a remi lungo il fiume e per assistere alle cerimonie che si svolgono sui ghat, gli argini a gradoni che si trovano sulle rive del fiume sacro. Cena e pernottamento in hotel.

In base al livello delle acque l’escursione in barca sul Gange potrebbe essere sostituita con una passeggiata in riva al fiume.

11° giornoVaranasi / Sarnath / Delhi

Sveglia alle prime luci dell’alba e nuova escursione sul Gange: la diversa atmosfera data dalla luce soffusa vi incanterà. Ritorno in hotel per la prima colazione. Mattinata dedicata alla visita della città di Varanasi e di Sarnath, località ove Buddha tenne il suo primo sermone. Il nome della località, un’abbreviazione del nome che significa “signore dei cervi”, fa riferimento alla tradizione che narra che in una vita precedente Buddha sarebbe stato un cervo e si sarebbe offerto spontaneamente come vittima sacrificale a un re, al posto della cerva che il re stesso aveva catturato. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e volo per Delhi. Cena e pernottamento in hotel.

In base al livello delle acque l’escursione in barca sul Gange potrebbe essere sostituita con una passeggiata in riva al fiume.

12° giornoDelhi / Italia

Colazione in hotel, trasferimento in aeroporto in tempo utile per la partenza con il volo intercontinentale per l’Italia.

Dettagli

Partenza e ritorno

Principali aeroporti italiani

La quota comprende

  • Voli di linea dai principali aeroporti italiani
  • Voli interni e tratta in treno come da programma
  • Tour individuale privato come da programma in mezza pensione (colazione e cena in hotel), categoria 4*
  • Trasporto privato con autista in auto di media grandezza
  • Tutti i trasferimenti
  • Guida locale parlante inglese o italiano
  • Visite ed ingressi monumenti
  • Assicurazione medico bagagli
  • Nostra assistenza sul posto

La quota non comprende

  • Assicurazione annullamento: Euro 60,00 a persona
  • Tasse aeroportuali
  • Visto India: circa Euro 50,00 a persona
  • Mance, bevande, extra personali e tutto quanto non specificato sotto la voce “La quota comprende”

Necessario passaporto con almeno 6 mesi residui di validità. Possibilità di estensione mare alle Maldive, Thailandia, Andamane, destinazioni mare in India, a seconda del volo dall’Italia anche Dubai, Qatar, Oman.

Supplementi

  • Pensione completa
  • Guida locale parlante italiano
  • Hotel di categoria 5*

Riduzioni

  • Riduzioni per gruppi a partire da 4 partecipanti

Hotel Previsti o similari:

  • Delhi: IBIS New Delhi 4*
  • Jaipur: Ramada 4*
  • Agra: Howard Plaza the Fern 4*
  • Orchha: Amar Mahal Heritage
  • Khajuraho: Golden Tulip 4*
  • Varanasi: Clarks Varanasi 4*
  • Delhi: IBIS New Delhi 4*
Foto