0761.751.333 info@tappetovolanteviaggi.it

Accesso

Iscriviti

Dopo aver creato un account, potrai esplorare tutti gli itinerari di viaggio e salvare i tour preferiti sulla "Lista dei Desideri".
Username*
Password*
Conferma password*
Nome*
Cognome*
E-mail*
Telefono*
Nazione*
* Creando l'account decidi di accettare i nostri termini di servizio e l'informativa sulla privacy.

Sei già un membro?

Accesso

Tour panorami del Ladakh con trekking

Prezzo
Da1.750€
Prezzo
Da1.750€
Nome e cognome*
Indirizzo e-mail*
La tua richiesta*
Salva nella Lista dei Desideri

L'aggiunta di tour alla "Lista dei Desideri" richiede un account

50


Perché prenotare con noi?

  • Tutto incluso: Volo + Hotel
  • Assoluta personalizzazione dei tour
  • Lusso e benessere alla portata di tutti
  • Assistenza clienti sempre disponibile


Hai un dubbio?

Non preoccuparti è normale!
Non esitate a chiamarci, siamo felici di parlare con te.

0761.751.333

info@tappetovolanteviaggi.it

Volo + 11 notti
Disponibilità : Partenza a date libere
Principali aeroporti italiani

Volo + tour individuale di 11 notti: Delhi / Leh /Shey/ Thiksey/ passo di Khardungla / Tirith / Sumur / Panamik /Diskit /Nubra /Shanti Stup/ Sankar/ Namgyal Tsemo/ Lehchen Spalkar / Sham Valley / Lamayuru /Rizdong / Ule / Likir / Lago di Pangong Tso, viaggio di coesione tra corpo e mente, tra i paesaggi spettacolari della natura e la grandezza delle montagne innevate. Nella Valle Nubra si svolgerà un trekking durante il quale si ammireranno alcuni monasteri buddisti.

 

Il Tour panorami del Ladakh è un viaggio capace di avvicinare corpo e mente, tra i paesaggi spettacolari regalati dalle immense montagne innevate dell’Himalaya, simbolo della cultura tibetana di cui sono intrisi gli innumerevoli villaggi incastonati tra paesaggi unici e particolari capaci di mozzare il fiato.

Il Tour panorami del Ladakh è la meta ideale per tutti coloro che desiderano godere di una vista unica tra laghi e remoti villaggi ad alta quota e che desiderano portare con sé al ritorno a casa l’esperienza del trekking in mezzo a paesaggi unici al mondo.

Itinerario

1° giornoPartenza dall’Italia, pernottamento a bordo

2° giornoArrivo a Delhi

Arrivo a Delhi al mattino, espletamento delle formalità d’ingresso, trasferimento in hotel. Nel pomeriggio visita della città: la vecchia Delhi è l’antica città murata. Si potrà visitare il Red Fort, il più opulento palazzo dell’impero Mughal; il Raj Ghat, il sito commemorativo del Mahatma Gandhi, eretto nel luogo in cui avvenne la sua cremazione; Jama Masjid, la più grande moschea dell’India, i cui minareti con la loro altezza sorvegliano la vivace attività dei mercati circostanti. Cena e pernottamento in hotel.

3° giornoDelhi / Leh (volo)

Colazione in hotel, a seguire trasferimento in aeroporto per il volo per Leh, arrivo e accoglienza. Giornata a disposizione per acclimatarsi all’altitudine (3506 mt) e per una passeggiata al mercato di Leh. Cena e pernottamento in hotel.

4° giornoStok Palace / Shey / Thiksey / Il monastero di Hemis /Leh

Dopo la colazione in hotel partenza per Leh; durante il tragitto visita del palazzo reale di Stok: ancor oggi qui risiede la famiglia reale del Ladakh. Si visiterà l’affascinante museo reale, ricco di ornamenti antichi, splendenti gioielli, e addirittura le corone del re e della regina. A seguire visita di Shey, la precedente capitale del Ladakh, che custodisce la più grande statua del Buddha della regione (XVII secolo), interamente d’oro. Visita di Thiksey, un complesso monastico ricco di templi affrescati e immagini del Buddha, posto in una spettacolare posizione dominante sopra una collina; si prosegue verso Hemis, il monastero più grande in Ladakh, collocato in una profonda gola tra le montagne e sede di un importante festival estivo durante il quale si anima di centinaia di pellegrini. Arrivo a Leh, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

5° giornoLeh / Nubra Valley attraverso il passo di Khardungla (125km, 5/6 ore circa)

Colazione in hotel e partenza per la valle del Nubra. Si sale sino al Passo Khardung La (5580 m), il luogo più alto al mondo raggiungibile su strada in vettura. Dal passo si arriva a vedere la Valle dell’Indo, con il vivo colore verde dei fertili terreni agricoli, dei pioppi e salici posti a confine tra un campo e l’altro. Attraverso le dune di sabbia di Nubra si arriva al villaggio di Hundar, uno splendido luogo di soggiorno con moltissima vegetazione; al suo interno vi è un piccolo monastero e nei paraggi si trovano i resti di un forte. Si va poi al Chamba Gompa ed al Diskit Gompa: arroccato su una collina nel villaggio di Diskit esso è il più antico e il più grande monastero buddista della valle di Nubra, che ospita i monaci Gelugpa (setta Cappello Giallo) di stirpe tibetana. Cena e pernottamento a Nubra Valley.

6° giornoEscursione a Sumur e Panamik, Diskit

Dopo la prima colazione partenza in auto per il villaggio di Sumur, sosta al monastero di Samtanling per partecipare alla preghiera. A seguire si procede in vettura per Panamik: qui sarà possibile bagnarsi alle sue fonti d’acqua sulfurea, considerate miracolose per la pelle e per le quali la località è famosa. Visita al monastero e al campo di Diskit. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

7° giornoNubra - Leh

Dopo colazione passeggiata a piedi attraverso le dune, a seguire escursione alla volta di Diskit a dorso del cammello a due gobbe, una specie che si può trovare solamente a Nubra e nell’Asia centrale. A seguire partenza in vettura dalla Nubra Valley per il rientro a Leh, dove in serata si visiterà il tempio Jokhang o la moschea di Leh a piedi. Cena e pernottamento in hotel.

8° giornoLeh / Shanti Stup/ Sankar/ Namgyal Tsemo / Lehchen Spalkar / Leh

In mattinata partenza per la parte alta di Leh; famosi architetti giapponesi hanno costruito lo Stupa Shanti, dal quale è possibile una splendida vista panoramica della città e delle zone circostanti.
Si visiterà il piccolo monastero buddista di Sankar Gompa e si salirà a Namgyal Tsemo, chiamato “i picchi della Vittoria”, un antico castello che sovrasta Leh. Infine visita al palazzo di Leh (Lenchen Spalkar, XVII secolo). Cena e pernottamento in hotel.

9° giornoSham Valley / in auto a Ule

Colazione in hotel; partenza in auto in mattinata per il campo di Uletokpo, situato a 70 chilometri da Leh. Sosta a Zanskar e alla confluenza del fiume Indo. Visita del monastero di Alchi, famoso per i suoi dipinti. Pranzo ad Alchi e partenza per il capo Ule, cena e pernottamento.

10° giornoUle / Lamayuru / Rizdong / Ule

Dopo la colazione partenza per il villaggio di Lamayuru, famoso per i suoi paesaggi lunari e per il monastero dell’XI secolo, che ospita statue del Buddha di pregevole fattura, sculture in legno ed è decorato da pitture murali; verranno poi visitate anche le grotte che circondano il sito. Ritorno a Ule, lungo la strada visita del monastero di Rizdong, che i locali chiamano il “paradiso della meditazione”; i monaci che vi risiedono, circa una quarantina, seguono una regola particolarmente rigida; a seguire visita del monastero femminile. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

11° giornoUle / Likir / Leh

Al mattino partenza per Leh; durante il tragitto visita al monastero di Likir, fondato nell’XI secolo, un centro di preghiera e meditazione che è ai vertici del buddismo tibetano. Pernottamento in hotel a Leh.

12° giornoLeh / lago di Pangong Tso / Leh

Colazione in hotel e partenza per il lago di Pangong Tso (5 ore di viaggio circa), il più esteso nella catena dell’Himalaya, situato a 4350 metri di altezza (pertanto visitabile solo nel periodo estivo) e che si raggiunge lungo una pittoresca strada di montagna che attraversa alcuni villaggi tipici e il passo Changla. Si potranno osservare varie specie di volatili sulle sponde del lago le cui acque, avendo una componente salina, ospitano solo piccoli crostacei, mentre sulla sua superficie nuotano anatre e oche. Rientro a Leh, cena e pernottamento in hotel.

In alternativa, se si preferisse, è possibile usufruire di questa giornata per effettuare un trekking in mezzo al verde al villaggio di Sabu (ritorno in vettura).

13° giornoLeh / Delhi / Italia

Dopo colazione trasferimento in aeroporto per il volo su Delhi/Italia

Dettagli

Partenza e ritorno

Principali aeroporti italiani

La quota comprende

  • Voli di linea dai principali aeroporti italiani
  • 2 voli di linea interni (Delhi/Leh e Leh/Delhi)
  • Tour individuale privato come da programma in mezza pensione, in camere doppie/matrimoniali
  • Trasporto privato con autista e auto tipo minivan
  • Guida locale parlante inglese o italiano
  • Tutti i trasferimenti
  • Visite ed ingressi ai monumenti
  • Assistenza sul posto
  • Adeguamento valutario e carburante

La quota non comprende

  • Assicurazione Axa medico/bagagli/annullamento: € 70,00 a persona
  • Tasse aeroportuali
  • Visto India: circa € 50,00 a persona (*)
  • Mance, bevande, extra personali, tutto quanto non indicato nella voce “la quota comprende”
(*) Necessario passaporto con almeno 6 mesi residui di validità e due pagine libere. Effettuazione del visto per via telematica.

Hotel Previsti o similari:

  • Delhi: Ibis New Delhi
  • Leh: Shangrila o similare
  • Nubra: Osay Khar o similare
  • Uletokpo: Ule Ethnic Resort - Cottage o similare
Foto